Benvenuto al supporto LogMeIn!
Reimposta la ricerca
Cerca

Articolo

Integrazione di Central e Autotask

Information

 
Body

È possibile connettere un account Autotask a LogMeIn Central per generare richieste di supporto Autotask dagli avvisi di Central.

Come funziona

Chi può usare questa funzione? La funzione Integrazione Autotask è disponibile per tutti i titolari degli account LogMeIn Central Premier e per gli utenti di un account Premier.

  1. Collega un account Autotask a Central.
  2. Comunica a Central quando generare richieste di supporto in Autotask. Questa operazione può essere effettuata con la funzionalità Avvisi.

Cosa puoi ottenere

  • Generazione automatica di richieste di supporto quando vengono generati gli avvisi
  • Diagnostica e soluzione dei problemi dei computer remoti direttamente da Autotask
  • Configurazione dei parametri delle richieste rispetto ai campi di Autotask, ad esempio Account, Priorità, Coda, Tipo di richiesta di supporto e Tipo di intervento.
  • Avvio di una sessione sicura di controllo remoto da Autotask
  • Aggiornamento automatico delle richieste di supporto in Autotask quando si verifica uno dei seguenti eventi: Torna a normale, Avvio di attività autoriparante e Riconoscimento

Attività 1: Collega Autotask a Central

Stabilisci un collegamento tra gli account Central e Autotask.

Attenzione: Per usare questa funzione è richiesta una sottoscrizione Premier.
  1. In LogMeIn Central, vai a Configurazione > Richieste di supporto.
  2. Inserisci le credenziali Autotask e fai clic su Salva.

    Una volta collegati, i valori dei campi della richiesta di supporto vengono importati automaticamente da Autotask.

    Importante: È necessario aggiornare i parametri della richiesta di supporto dopo averli modificati in Autotask. Per fare questo, vai a Configurazione > Richieste di supporto > Opzioni avanzate e fai clic su Sincronizza ora. Per esempio, se aggiungi un campo in Autotask, esso non verrà riconosciuto da Central fino all'aggiornamento dei dati.
  3. Fai clic su Crea una richiesta di supporto di prova per verificare le impostazioni.

A questo punto puoi definire gli eventi che genereranno automaticamente una richiesta di supporto.

Suggerimento: Per disabilitare temporaneamente l'integrazione con Autotask, vai a Configurazione > Richieste di supporto e fai clic su Sospendi.

Attività 2: Imposta i criteri di avviso per generare richieste di supporto in Autotask

Definisci gli eventi di avviso che genereranno automaticamente una richiesta di supporto con valori specificati.

Attenzione: Per usare questa funzione è richiesta una sottoscrizione Premier.
  1. In LogMeIn Central, vai ad Avvisi > Gestisci pacchetti di avvisi.
  2. Fai clic sul pacchetto di avvisi da modificare. Se non è stato ancora configurato alcun pacchetto, vedi Utilizzo degli avvisi.
  3. Seleziona o crea un nuovo criterio di avviso per creare una richiesta di supporto quando viene generato un avviso. Per maggiori informazioni, vedi Creazione di criteri di avviso per un pacchetto di avvisi.
  4. Seleziona Crea richiesta di supporto in Autotask e imposta i valori.

    Suggerimento: Per impostazione predefinita, le richieste generate vengono evase in 24 ore. Per modificare questa impostazione, vai a Configurazione > Richieste di supporto > Opzioni avanzate.
    Attenzione: È necessario aggiornare i parametri della richiesta di supporto dopo averli modificati in Autotask. Per fare questo, vai a Configurazione > Richieste di supporto > Opzioni avanzate e fai clic su Sincronizza ora. Per esempio, se aggiungi un campo in Autotask, esso non verrà riconosciuto da Central fino all'aggiornamento dei dati.

Gli eventi assegnati genereranno automaticamente una richiesta di supporto in Autotask con le seguenti informazioni:

  • Informazioni di configurazione del computer
  • Ragione per l'attivazione dell'avviso
  • Link per avviare una sessione di controllo remoto in Autotask
Importante: Gli utenti assegnati a un host che attiva un pacchetto di avvisi devono disporre dell'autorizzazione Visualizza dati di inventario per accedere alle informazioni di configurazione del computer (Utenti > [Nome utente] > Visualizza dati di inventario).
Suggerimento: L'accesso all'inventario è autenticato tramite un token di sicurezza che viene revocato quando la password o le impostazioni di sicurezza del titolare dell'account vengono modificate.Per ulteriori dettagli, vedi Le informazioni di inventario vengono aggiunte alle richieste di supporto di Autotask..
ProductLogMeIn Central

Questo articolo è utile?

 

   



Feedback

Facci sapere come possiamo rendere più utile questo articolo.

Caratteri rimanenti: 255

 

Chiudi X